Castro Smith

Nato a Newcastle, in Inghilterra, Castro Smith è tra i fautori del revival dell'anello con sigillo. Dopo aver seguito corsi di formazione di pittura e stampa, ha svolto un periodo di apprendistato come incisore nello storico quartiere londinese della gioielleria di Hatton Garden, per poi recarsi in Giappone a studiare con i grandi maestri del paese, dove si è perfezionato nella lavorazione dei metalli e nelle tecniche di incisione e patinatura. Integrando metodi di lavorazione europei e giapponesi, utilizza prevalentemente la tecnica dell'incisione a sigillo, risalente a 5000 anni fa. Incidendo immagini 3D capovolte in rilievo su metalli preziosi, crea pezzi evocativi ispirati alla storia, alla biologia, al mito e al folclore.

La Collezione

Grazie a motivi simbolici che raffigurano flora, fauna, insetti e persino il cuore umano incisi nell'oro e nell'argento, poi placcati in delicate tonalità di ceramica e rodio, questa eclettica selezione di storie fantasiose e contemporanee assume una valenza mistica, vagamente fiabesca. Le varie declinazioni degli anelli Heart, Sunflower, Bird e Hare and the Trap, quest'ultimo una storia di imprigionamento e fuga raccontata lungo l'intera superficie, gli anelli Serpent e i pendenti Heart and Bee arricchiscono questa collezione di delicate e complesse narrazioni allegoriche, liriche e poetiche che la pervadono.